il Blog

Il progetto complessivo di RETEimpianti è descritto nella specifica sezione del sito, a cui rinviamo per il dettaglio di obiettivi, destinatari, funzioni.

RETEimpianti è online dal novembre 2009, impiegando la struttura di un "sistema di gestione dei contenuti " o CMS; in occasione della nostra presenza ad Ecomondo 2010 abbiamo tratto - con Google Analytics - un primo consuntivo di tipo quantitativo dell'attività generata, in merito a:

  • tipologia/ruolo delle persone registrate al sito
  • origine geografica delle visite (tutti i visitatori)
  • numero di accessi unici
  • ricerche per CER / località impianto
  • panoramica sulle sorgenti di traffico

Il dettaglio è visibile nel file RETEimpianti_365gg

Nel primo anno il sito è stato utilizzato dai visitatori come strumento di servizio, sia per ricerche CER/impianto di trattamento che per conoscere dati sugli impianti di trattamento dei rifiuti liquidi, ma anche per scaricare i kit con la manualistica e i successivi decreti sul SISTRI, argomento che ha attirato l'interesse generale per tutto il 2010, spesso a discapito di tante altre notizie importanti per il nostro lavoro, sia quotidiano che di medio-lungo periodo.

Per superare i limiti insiti nella struttura di CMS del sito, abbiamo attivato in RETEimpianti  la sezione collaBLOGazione, che si propone di portare in tempo reale opinioni e commenti dello staff di RETEimpianti, insieme ai commenti dei visitatori, anche non registrati al sito.

Perchè questo nome - colla-BLOG-azione? - perchè in questo primo anno ci siamo resi conto che a fronte del flusso continuo di contributi portati dalle persone con cui siamo a contatto e in relazione, diretta o tramite i media, molte sono le opportunità che vanno disperse, perchè non fissate "su carta" e quindi meditate e riprese anche più volte, se necessario; inoltre, molte persone non dispongono dei mezzi o delle possibilità per lasciare il segno delle loro idee, porre domande, ottenere risposte.

Pubblicheremo quindi, come in una sorta di diario online, pensieri, opinioni, riflessioni, considerazioni ed altro, assieme, eventualmente, ad altre tipologie di materiale, come immagini o video, non solo sul trattamento dei rifiuti industriali e su temi collegati ma anche su gestione e organizzazione d'azienda, sui requisiti di un'impresa industriale, su come lavorare vivendo meglio, su letture che ci possono aprire delle nuove prospettive, su ….

Come per qualunque attività umana, anche nel nostro ambito la comunicazione gioca un ruolo cruciale:

i media generalisti -  costretti a rimanere alla "superficie" – esporranno in modo più o meno colorito e generico nuove norme, fatti ed eventi attinenti al mondo della gestione dei rifiuti industriali,

le fonti specializzate ce ne forniranno l'analisi, la lettura comparata ed integrata (pensiamo a che cosa è diventato – con revisioni successive – il cd. testo unico ambientale), il dettaglio operativo ed il come si fa,

collaBLOGazione cercherà – con l'aiuto di tutte le persone di buona volontà -  di portare ad una visione più generale, di riconoscere le tendenze a venire, ma anche di fornire spunti e informazioni utili e di immediata applicazione.

Comments are closed.